Mare Liberum

Vale a pena di ricordare che c’è stato a pochi chilometri da Taormina un altro G7. È quello dei ragazzi, oltre mille studenti che sono arrivati a Catania per parlare di migranti, di legalità, di clima, di sviluppo sostenibile, di religione. E’ accaduto durante lo scorso G7 tenutosi a Taormina. Dal 26 al 28 maggio un migliaio di studenti hanno ascoltano e interrogato tra gli altri come l’ex presidente della Commissione Europea Romano Prodi. O l’ex segretario generale della Nato Javier Solana.

È questa la prima edizione del Festival di Geopolitica Mare Liberum, organizzato dall’Associazione Diplomatici e dalla rivista Eastwest.

A noi di  Mediterraneo Sicilia Europa è stato affidato il compito di organizzare un panel tematico dal titolo Le grandi religioni possono convivere? A questo proposito si sono espressi Monsignor Zito e Abdelhafid Keith Imam della Mosche della Misericordia a Catania, la più grande del Sud Italia. Entrambi hanno condiviso già in passato momenti comuni di grande rilevanza.

cfr: http://www.festivalmareliberum.eu