Perchè siamo i malati d’Europa

Perchè siamo i malati d’Europa

Maurizio Caserta. Il rapporto Noi Italia che ogni anno l’ISTAT pubblica offre una interessante e suggestiva personalizzazione di un rapporto statistico. Non tanto Noi Italiani, ma Noi Italia, a indicare che se cresce e progredisce il paese, crescono e progrediscono anche i suoi abitanti. È come se il paese avesse chiesto al suo principale reparto […]

La Sicilia, Cuffaro e il quadro politico in evoluzione

La Sicilia, Cuffaro e il quadro politico in evoluzione

Maurizio Caserta e Aldo Premoli. La Sicilia si avvia verso una nuova stagione elettorale. Oltre alle amministrative di giugno, voteremo per un nuovo parlamento ed un nuovo governo regionale entro la fine dell’anno. Molto probabilmente lo faremo prima delle elezioni nazionali. Le tre grandi famiglie politiche, il centrodestra, il centrosinistra e il ‘Cinque Stelle’, hanno […]

Tessere sanitarie e coltelli

Tessere sanitarie e coltelli

Maurizio Caserta e Aldo Premoli. Un anno fa, ad aprile, il ministro della Salute Beatrice Lorenzin, annunciava l’avvio del progetto Care-Common Approach for Refugees and other migrants’ health, cofinanziato dalla Commissione Europea e sviluppato dall’Istituto nazionale salute, migrazioni e povertà (INMP) insieme ad altri 14 enti dei 5 paesi aderenti: Italia, Grecia, Malta, Slovenia e […]

Tessere sanitarie ai migranti di Lampedusa e Trapani

Tessere sanitarie ai migranti di Lampedusa e Trapani

Francesca Morelli. Un anno fa, ad aprile, l’annuncio del Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, dell’avvio del Progetto ‘Care-Common Approach for REfugees and other migrants’ health’, cofinanziato dalla Commissione Europea e sviluppato dall’Istituto nazionale salute, migrazioni e povertà (Inmp) insieme a 14 enti dei 5 paesi aderenti: Italia, Grecia, Malta, Slovenia e Croazia. Progetto che prevedeva […]

Terrore e contro terrore all’Imperial War Museum di Londra

Terrore e contro terrore all’Imperial War Museum di Londra

Maurizio Caserta e Aldo Premoli. Tutto si può dire tranne che l’Imperial War Museum sia un’istituzione di orientamento pacifista. Con le sue cinque sedi (tre a Londra, una a Manchester e un’altra a Cambridge ) l’IWM è lì per ricordare che l’isola aveva costruito un impero e che lo aveva fatto utilizzando lo strumento con […]