Founders

 

EMMA AVERNA

PRESIDENT AND PROJECT MANAGER

Co-fondatore Associazione Mediterraneo Sicilia Europa e Responsabile dei progetti sul territorio. Dopo la laurea entra al FAI (Fondo per l’Ambiente Italiano) con un incarico di raccolta fondi e promozione delle proprietà su tutto il territorio italiano. Dopo questa esperienza per 10 anni è Direttore della comunicazione e relazioni esterne Italia di Bulgari SpA. In seguito riveste diversi incarichi nel settore della comunicazione per aziende del lusso e dell’arte contemporanea. Dal 2010 al 2015 per  Fondazione Umberto Veronesi si occupa di Comunicazione e Ufficio stampa oltre che  della creazione di una rete di delegazioni su tutto il territorio italiano. Nell’aprile 2015 si trasferisce a Catania, dove realizza un progetto di un anno per CESVI e Comunità di Sant’Egidio dedicato ai minori residenti in quartieri disagiati.

 

aldo

ALDO PREMOLI

SCIENTIFIC DISSEMINATION /HEAD OF COMMUNICATION

Giornalista professionista, creative editor e scrittore. Inizia la sua carriera presso Condé Nast Italia e presto diviene direttore di riviste specializzate del settore tessile-abbigliamento. Sotto la sua direzione l’Uomo Vogue diventa una rivista riconosciuta a livello internazionale grazie alla sua capacità di affiancare testi, fotografia e arte. Nel 2000 fonda la consultancy firm Apstudio che fornisce consulenze di Trend forecasting, Brand positioning e product development, Communications strategy, Art Direction e Press office. Nel 2013 è direttore responsabile di TAR, un magazine di risonanza internazionale che copre topic quali Arte e Scienza ed Etica. Grazie alla sua esperienza nell’organizzazione di eventi culturali ed artistici in fiere internazionali ha collaborato al set-up di manifestazioni a Milano, Mosca, Berlino, Tokyo, New York, Pechino, Shanghai e Hong Kong. Attualmente è blogger di Huffington Post Italia, ha collabora con il gruppo SudPress a Catania e  con Global Risk Insights a Washington. E’ columnist di Artribune. Membro fondatore di Mediterraneo, Sicilia Europa onlus.