12 GIUGNO 2020
GLI ALTRI SICILIANI. 8 FOTOGRAFI + 1 INGEGNERE a cura di Aldo Premoli SAN SEBASTIANO CONTEMPORARY PALAZZOLO ACREIDE - SIRACUSA

Nella sede della nuovissima San Sebastiano Contemporary questa mostra avvia una ricognizione eccentrica rispetto a quelli che sono comunemente ritenuti essere i rappresentanti dell’eccellenza tra i fotografi siciliani.

Grandi fotografi siciliani sono presenti quasi ossessivamente in un qualsiasi rassegna, in Sicilia, nella Penisola e anche all’estero: sempre quelli, pur bravissimi, ma possibili da contare sulle dita di una mano. Questa esposizione percorrere una strada diversa.

Il luogo. Certo sull’isola esisterebbero centri tradizionalmente deputati a svolgere questo ruolo di ricerca e supporto di nuovi talenti ma loro amministrazioni m’non sembrano così motivate a farlo. A Palazzolo Acreide ora Il bellissimo palazzetto liberty di San Sebastiano Contemporary costituito da due ambienti-galleria bianco e ocra (al piano terra e al primo piano) oltre a una project room del seminterrato si candida a porre rimedio

8 fotografi + 1 ingegnere. La selezione di artisti operata a prevede sconfinamenti in ambiti che vanno oltre la fotografia d’arte istituzionalmente intesa: reportage, foto di scena, persino fotografia subacquea… oltre e un intervento che si pone a metà tra scienza e arte: prevede infatti la insonorizzazione digitale dell’ immagine operata da in ingegnere del suono

Secondo il curatore della mostra Aldo Premoli: “… esistono altri siciliani che meritano di essere guardati con attenzione o riscoperti. Alcuni di loro già conosciuti in questa mostra rivelano un lato inedito del loro lavoro, per altri su tratta di un sorprendente debutto assoluto…”

In mostra opere di:

SALVO ALIBRIO FRANCESCO BELLINA
DAVIDE BRAMANTE FRANCA CENTARO LOREDANA IURIANELLO ANTONIO PARRINELLO MICHELE SPADARO ROSSANA TAORMINA
TURI RAPISARDA

REALIZZATA CON FONDI PROPRI DELLA ASSOCIAZIONE

TORNA INDIETRO
EnglishItaliano